(Versão italiana) L’anti-realismo della religione.

Immaginare un differente umanesimo

Autores

  • Carmelo Dotolo

DOI:

https://doi.org/10.34019/2236-6296.2022.v25.39369

Resumo

La teologia che assume il linguaggio della libertà, quale quella indicata da Alves, si propone come esperienza capace di disegnare un diverso umanesimo. Tale proposta promuove il primato dell’altro e la responsabilità della cura, coopera alla costruzione di un nuovo spazio pubblico e diventa un laboratorio permanente di umanizzazione. Il paradigma dell’apertura, della cura e del dono di sé contribuisce a costruire un umanesimo inedito.

Downloads

Não há dados estatísticos.

Downloads

Publicado

2022-10-29

Como Citar

DOTOLO, C. (Versão italiana) L’anti-realismo della religione. : Immaginare un differente umanesimo. Numen, [S. l.], v. 25, n. 1, 2022. DOI: 10.34019/2236-6296.2022.v25.39369. Disponível em: https://periodicos.ufjf.br/index.php/numen/article/view/39369. Acesso em: 14 jul. 2024.

Edição

Seção

Dossiê: ‘Deus morreu, viva Deus: sofrimento e esperança em tempos de pandemia’